Incontro con Judith Cohen

 2


Incontro con Judith Cohen
Lezione concerto dedicata alla vocalità sefardita


Giovedì 18 dicembre
Ore 19.30 – 22.30, con pausa culinaria


Sala Mangiatoia
Piazza O. Giustiniani 4/A


Con la partecipazione del laboratorio Mediterraneo di Raffaele Mallozzi


Ingresso libero


Un particolare ringraziamento a Davide Saponaro


Judith R. Cohen, musicista ed etnomusicologa, performer ed autorevole divulgatrice della tradizione musicale giudeo-spagnola – ladino – sefardita, e di quella medievale, portoghese, balcanica, yiddish e franco-canadese.
I programmi dei suoi incontri fanno riferimento al lavoro di ricerca nelle comunità agricole dei villaggi del Mediterraneo e nelle aree urbane con comunità di immigrati.


Accompagnata di solito da sua figlia Tamar Ilana, lavora sul campo: tra gli ebrei sefarditi intorno al Mediterraneo e nei villaggi delle regioni Crypto-ebraiche lungo il confine tra Portogallo e Spagna, con i gruppi dei Crypto-ebrei – Marranos – e con i locali Cigano – Gypsy.
Cura le ampie note della serie Alan Lomax project per la Penisola Iberica e ha messo in piedi un nuovo progetto a lui dedicato. Ha raggiunto ed intervistato nei villaggi spagnoli quasi tutti gli uomini e le donne ancora in vita che Lomax registrò nel 1952, con l&#39intento di pubblicare questo lavoro, Diari.


È uno dei membri fondatori di Gerineldo, un complesso strumentale marocchino giudaico-spagnolo conosciuto in tutto il mondo, è fondatore-direttore di Nova Tradicija, un ensemble specializzato nel canto a cappella dei Balcani, e di come Na Carenza, un insieme di donne specializzato nel repertorio del primo Medioevo.


Come educatrice, ha lavorato all&#39Università di Toronto come preparatrice dell&#39ensemble vocale balcanico e attualmente collabora con l&#39Università di York. Alcuni dei suoi corsi universitari: musica dei popoli del mondo, musica del Mediterraneo, musica medioevale e folklore del Canada.
Collabora con molte scuole presentando ai bambini progetti legati a programmi multiculturali e medievali.


Di solito si accompagna con la viella, l&#39ud, il dulcimer e con strumenti a percussione tradizionali. È anche una raffinata suonatrice di flauti e pipe-and-tabor.


 


Approfondimenti 
Musica ebraica e musicisti ebrei
di Enrico Fubini


Appunti sulla musica klezmer e la canzone yiddish
di Gabriele Coen e Isotta Toso


La musica popolare ebraica: sefardita e klezmer 
a cura di Stefano Gavagnin





The event is finished.

Categoria
SPMT ONLINE
Corsi di Musica in Diretta Zoom

La SPMT è un Ente accreditato

MIUR per la Formazione

Powered by MAPA Comunicazione   - SPMT Online © 2022.E' un progetto della Scuola Popolare di Musica di Testaccio All rights reserved.

Inizia Subito